Piastra per il riempimento di singole unità monodose

Lo strumento consiste in una piastra a 30 fori, che sono di forma  pentagonale: nei singoli fori vengono inserite delle “navicelle” in PET riutilizzabili, di profondità e di capacità diversa ( 2,5 mL – 5 mL – 7,5 mL e 10 mL ) che possiamo riempire con la polvere o miscela di polveri.
Si ricorre alla stessa tecnica utilizzata per riempire le capsule di vario formato ( e di vario volume ) calcolando la quantità complessiva necessaria per le 30  “navicelle”, ricorrendo ad un eccipiente inerte.
Riempite fino a “raso bocca” le navicelle, ne trasferiremo il contenuto nelle singole bustine monodose.
Il riempimento quindi di 30 buste è particolarmente veloce e le navicelle vengono recuperate e riutilizzate, previo lavaggio.
Le buste sono in accoppiato di alluminio, per uso alimentare e vanno poi saldate a caldo.
Per riempire le buste, sicuramente utile un supporto per tenerle posizionate, durante il riempimento.
Alla fine del prospetto, un esempio di formulazione allestibile in bustine, ed un video esplicativo.